Origini del Funk

Ripercorriamo attraverso alcuni video e brevi descrizioni, i momenti più significativi della storia del Funk e degli interpreti che più hanno lasciato il segno .

Nel 1969 abbiamo pescato questa autentica valanga di groove opera degli SLY and The Family Stone con la loro  "I Wanna Take you Higher".
In un video molto più recente ritroviamo il concetto di Family portato all'ennesima potenza da questo incomparabile personaggio...lui è
GEORGE CLINTON
La sua passione per il Funk ha unito intere generazioni.

Nel 1971 Il Padrino del SOUL nonché il Re incontrastato del FUNK approda in Italia e travolge tutto e tutti con la sua "Sex Machine" e altri pezzi straordinari di storia. Ladies and Gentlemen 
Mr JAMES BROWN!
È tempo di chicche: loro sono i BLOODSTONE, nel 1972 escono con un album che porta il loro stesso nome...un'autentica esplosione di groove...
Abbiamo scelto per voi
"You Don't Mean Nothing"

Apriamo una parentesi o meglio erigiamo un monumento a una delle band più poliedriche e originali nella storia del Funk e della musica Pop in generale gli
EARTH WIND and FIRE
a loro dedichiamo 4 tappe del nostro viaggio alle origini del Funk, partendo dal 1972 con "Help Somebody", per proseguire con "Time Is On Your Side".
Correva l'anno 1976, e  "GETAWAY" dall'album cult "SPIRIT"segna la svolta epocale della band verso una produzione sempre pù volta a mescolare il Funk con il Jazz, il Soul e la Pop music, di lì a breve monumenti del Jazz come Geroge Benson e Quincy Jones seguiranno la stessa strada.
Nel 1977 esce "FANTASY", con questo capolavoro diventano un fenomeno planetario finendo per influenzare intere generazioni con la loro musica e continuano a farlo ancora oggi.

È il1974: a colpi di groove il Funk si sostituisce al R&R come musica più ballata negli States soprattutto dalle comunità di neri, latini e italoamericani così come in questa band, suoni di tastiere e clavi sovrastano le chitarre, si fanno chiamare COMMODORES di cui vi proponiamo "Young Girls are My Weakness".
Qualche anno più tardi da questa band si staccherà una delle icone pop più strabilianti del secolo scorso, stiamo parlando di Mr. Lionel Richie.

Lo abbiamo fatto per gli immensi E.W.&F., ci sembrava giusto aprire un capitolo anche per questa band o meglio dire Gang dalla produzione infinita: è il 1970, si presentano così KOOL AND THE GANG, pochi sfronzoli, solo strumentali, fraseggi accattivanti anche se imprecisi, un groove degno della miglior J.B's band.
È il 1973 i Kool and the Gang decidono di far sentire le loro voci, operazione a dire il vero già intrapresa l'anno precedente ma con questo album e questi due singoli "Funky Stuff e Jungle Boogie" fanno sapere al mondo intero di che pasta sono fatti.

SLY AND THE FAMILY STONE
GEORGE CLINTON
JAMES BROWN
BLOODSTONE
EARTH WIND & FIRE
EARTH WIND & FIRE
EARTH WIND & FIRE
EARTH WIND & FIRE
COMMODORES
THE METERS
KOOL AND THE GANG
KOOL AND THE GANG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.