Shells & Pearls

Siamo contenti di condividere l'opera prima di questo elegantissimo ensemble di musicisti dalle diverse estrazioni musicali ma uniti dal gusto con il quale si approcciano alla musica strumentale, tra funk, bossa fino all'easy jazz….

Shells & Pearls sono cinque piccole grandi sorprese racchiuse in mondi tra loro diversi ma non per questo perfettamente compatibili.
Un progetto che mira all'essenza, al gusto al piacere di fare Musica fuori dal recinto imposto dalla formula canzone per come la conosciamo tutti.

Un viaggio sonoro e soprattutto strumentale che rinuncia alla voce, al cantato e infine ai testi per lasciare spazio ai suoni nel significato più proprio del termine.

Il risultato è un insieme di armonie, semplici ed efficaci, ritmiche suadenti e temi melodici che oscillano tra il Jazz e le sonorità più tipicamente mediterranee. Tutti ingredienti che possiamo distinguere facilmente procedendo nell'ascolto, partendo ad esempio dal brano con atmosfere easy jazz dal titolo "Alison's pearls"  dove basso e batteria rispettivamente di Luca Mamone e del brasiliano Erik Marques, si muovono da subito sulla scia del Funk britannico di fine anni '90, accompagnati da una sinuosa chitarra elettrica suonata magistralmente da Leonardo Carvalho al quale sono affidati i soli mentre il tema e le armonie sono opera del veronese Gabriele Spezzaferri, pianista eclettico e raffinato.

La band si cimenta in territori affini alla chill out in "Smoke Rings" ma anche alla bossa nova con il brano "Atlantic" , senza per questo  perdere una identità sonora, non foss'altro per il fatto che la scrittura dei brani è affidata alla vena creativa di Spezzaferri che rappresenta a tutti gli effetti la trait d'union del combo attraverso un uso educato dei suoni e degli stessi arrangiamenti.

Per ascoltare il sax di Boris Aaron Rodegher dovremo pazientare ancora un po' visto che, a causa delle limitazioni che tutti conosciamo, ancora non ha potuto recarsi nella sala di incisione del sound engineering Paolo Camponogara del quale ci sembra più che doveroso segnalare l'ottimo lavoro in fase di mixaggio.
Nel frattempo invitiamo tutti a visitare il sito dei Shells & Pearls e a condividere, qualora incontrassero anche i vostri gusti, la loro accattivante Musica.

Cristiano Contin 

https://www.shellsandpearls.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.